COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale di Business Wire

Tradeshift Engage accelera la digitalizzazione completa della catena di approvvigionamento con incentivi orientati ai venditori

Business Wire

Tradeshift, leader quanto a soluzioni per la gestione dei mercati e dei pagamenti per catene di approvvigionamento, ha lanciato oggi Tradeshift Engage, la propria piattaforma di coinvolgimento dei venditori progettata per conseguire una vera collaborazione digitale tra fornitori e acquirenti offrendo valore a entrambe le parti sin dal primo giorno.

Secondo un recente studio di Ardent Partners, quasi la metà di tutte le fatture viene inviata manualmente in formato cartaceo. Lo studio ha rivelato che la digitalizzazione di questo processo è considerata una delle priorità principali nei reparti di contabilità fornitori.

In seguito alle attuali misure di distanziamento sociale che hanno reso impraticabile la gestione delle fatture cartacee, molte attività stanno cercando di accelerare i progetti di digitalizzazione. Procedure di integrazione complesse, macchinose e focalizzate sugli acquirenti rallentano però sovente l’attuazione di tali progetti, rendendoli più inclini al fallimento a causa della mancata accettazione da parte dei fornitori.

Per le aziende che intendono digitalizzare completamente e rapidamente i rapporti della propria catena di approvvigionamento, Tradeshift Engage rivoluziona completamente la sfida riguardante l’integrazione dei fornitori. Anziché proporre ai venditori lunghe liste di cose da fare, gli acquirenti che desiderano incoraggiare i fornitori a connettersi con loro digitalmente potranno avanzare una proposta di valore che offra benefici immediati e tangibili senza alcuna delle pesanti incombenze associate alle tradizionali iniziative di integrazione.

Proposta ai venditori come soluzione in formato app per la rete mobile e il cloud che richiede soltanto pochi minuti per l’attivazione, Engage offre ai venditori informazioni guidate dai dati, basate sulle relazioni con gli acquirenti, fornendo in tempo reale visibilità sulle transazioni e possibilità di finanziamento dei debiti nel corso delle stesse transazioni.

L’app Tradeshift Engage mette a disposizione dei venditori un set completo di strumenti di fatturazione elettronica, inoltro ed evasione degli ordini, come la creazione di fatture e note di credito digitali, fornendo riscontri per gli ordini di acquisto e le relative variazioni, inviando avvisi di spedizione e mantenendo informati sullo stato di ricevimento delle merci. I venditori potranno coinvolgere e collaborare facilmente con più acquirenti attraverso un’unica interfaccia che consente in tempo reale la risoluzione dei problemi. Un’interfaccia intuitiva consente inoltre ai venditori di avere una visione d’insieme di tutte le attività in corso.

L’esclusivo approccio adottato da Tradeshift per il coinvolgimento dei venditori promette di porre fine a riempimento di moduli, integrazione di dati, contenziosi tra portali e discrepanze tra dati che molto spesso compromettono le iniziative di integrazione dei fornitori su larga scala. Il sistema, al contrario, attinge ai dati esistenti nel software ERP o nel sistema di archiviazione degli acquirenti per completare i profili dei fornitori includendo una cronologia completa e accurata delle transazioni.

I primi utenti di Tradeshift Engage hanno rilevato livelli senza precedenti di adesioni da parte delle proprie comunità di venditori. Un importante acquirente internazionale è riuscito a connettersi con 5.000 fornitori in sole quattro settimane, azzerando il numero delle chiamate di assistenza.

Tony Alvarez, Vicepresidente del segmento Reti, si è così espresso: “Molte aziende stanno cercando di comprendere l’impatto che le misure di distanziamento sociale stanno avendo sulle proprie attività quotidiane. Nonostante i rapidi progressi tecnologici che consentono a molte aziende di proseguire la propria attività sotto una parvenza di normalità, la connettività tra acquirenti e venditori rimane un’eccezione. Fortemente basati sull’uso della carta, i processi su cui poggiano questi rapporti stanno iniziando a sgretolarsi.”

“Le aziende cui ci rivolgiamo desiderano digitalizzare rapidamente la propria attività, ma l’approccio tradizionale all’integrazione dei fornitori resta lento e macchinoso. Stiamo vivendo tempi straordinari e non pretendiamo di avere tutte le risposte. Ciò che possiamo fare è semplificare e velocizzare per acquirenti e venditori le procedure di connessione digitale, consentire che i flussi di denaro tornino a scorrere di nuovo e stare vicini gli uni gli altri in un periodo tanto turbolento.”

Informazioni su Tradeshift

Tradeshift promuove l’innovazione nel settore delle catene di approvvigionamento per l’economia digitalmente connessa. In qualità di leader quanto a soluzioni per la gestione dei mercati e dei pagamenti per catene di approvvigionamento, la società aiuta acquirenti e fornitori a digitalizzare tutte le loro transazioni commerciali, collaborare a ogni processo e connettersi con qualsiasi app entro la catena di approvvigionamento. Più di 1,5 milioni di aziende in 190 Paesi diversi fanno affidamento su Tradeshift per l’elaborazione delle transazioni per un valore complessivo superiore a mezzo trilione di dollari, il che la rende la rete di commercio aziendale globale per transazioni di compravendita più grande in assoluto. Scoprite il commercio per tutti all’indirizzo tradeshift.com.

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l'unico giuridicamente valido.

PR per Tradeshift
Harry Ronaldson
pr@tradeshift.com

Permalink: http://www.businesswire.com/news/home/20200326005660/it

Video Economia



Vai al sito: Who's Who

Modifica consenso Cookie