COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale di Business Wire

La Fondazione per l’educazione per i titolari di proprietà intellettuale (Intellectual Property Owners Education Foundation) conferisce a David Hall il premio Inventore dell’anno per il 2018

Il pioniere del settore dei veicoli a guida autonoma verrà premiato in occasione della cena di premiazione della fondazione che avrà luogo l’11 dicembre a Washington, D.C.

Business Wire

La Fondazione per l’educazione per i titolari di proprietà intellettuale (Intellectual Property Owners Education Foundation) ha conferito a David Hall, direttore generale e fondatore di Velodyne LiDAR, Inc. il premio Inventore dell’anno per il 2018. Hall ha creato la rivoluzionaria tecnologia per sensori 3D LiDAR che abilita funzioni avanzate per la sicurezza e le prestazioni dei veicoli a guida autonoma.

questo comunicato stampa include contenuti multimediali. Visualizzare l’intero comunicato qui: https://www.businesswire.com/news/home/20181008005743/it/

As a serial inventor owning more than 30 patents, David Hall is the Founder and Chief Executive Offi ...

As a serial inventor owning more than 30 patents, David Hall is the Founder and Chief Executive Officer of Velodyne LiDAR, Inc. David Hall is a pioneer in the self-driving industry, having invented real-time 3D LiDAR for autonomous vehicles. (Photo: Business Wire)

Hall ha concepito l’idea di sfruttare la tecnologia LiDAR per la guida autonoma dopo aver partecipato, quale uno dei primi concorrenti, al concorso DARPA Grand Challenge per veicoli a guida autonoma.

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l'unico giuridicamente valido.

Landis Communications Inc.
David Cumpston, 415-359-2316
velodyne@landispr.com
www.landispr.com

Permalink: http://www.businesswire.com/news/home/20181008005743/it

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video Economia



Vai al sito: Who's Who