Coronavirus: fiducia Zew crolla a 8,7

Dato nettamente inferiore alle attese. A gennaio era a 26,7

L'indice Zew che misura la fiducia degli investitori in Germania è crollato a 8,7 punti a febbraio da 26,7 di gennaio. Il dato è nettamente inferiore alle attese degli analisti che in media puntavano su un calo a 21,5, e riflette le crescenti preoccupazioni per l'impatto del Coronavirus sull'economia e il commercio globale.
    Ieri un report degli analisti di Nomura ha indicato nell'Italia e nella Germania i Paesi dell'area euro potenzialmente più colpiti dalle conseguenze del diffondersi del virus.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video Economia



    Vai al sito: Who's Who

    Modifica consenso Cookie