Fed: tassi fermi tra l'1,5% e l'1,75%

Politica appropriata. Monitoraggio su Brexit e coronavirus

La Fed lascia invariati i tassi di interesse nella sua prima riunione dell'anno. Il costo del denaro negli Usa resta fermo in una forchetta fra l'1,5% e l'1,75%. Nel 2019 la Fed ha tagliato i tassi tre volte, con riduzioni ogni volta da un quarto di punto, dopo quattro rialzi nel 2018. Nel comunicato finale della riunione della banca centrale statunitense si legge come l'attuale politica monetaria sia "appropriata". La Fed continua comunque ad osservare gli sviluppi globali, dalla Brexit all'emergenza del virus dalla Cina.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video Economia



      Vai al sito: Who's Who

      Modifica consenso Cookie