Leonardo acquista da Lynwood il 100% della svizzera Kopter

Profumo: 'Operazione interessante, vogliamo crescere dove siamo forti

Leonardo ha firmato un contratto con Lynwood per acquisire il 100% della società elicotteristica Kopter Group. "Con questa decisione - sottolinea l'azienda - potrà rafforzare la sua leadership internazionale in campo elicotteristico, beneficiando dell'innovazione e delle nuove competenze di ingegneria sviluppate da un'azienda giovane e dinamica. Il prezzo di acquisto, su base cash free/debt free, comprende una quota fissa da 185 milioni di dollari e un meccanismo di earn out legato a specifici traguardi nella vita del programma, a partire dal 2022".

"Con questo accordo confermiamo il nostro impegno per il rafforzamento dei core business di Leonardo, a sostegno della nostra leadership in settori chiave", dice Alessandro Profumo: "Con questa acquisizione - aggiunge - introdurremo in azienda competenze e tecnologie pionieristiche che contribuiranno a mantenerci al vertice dell'innovazione e della competitività, assicurando al contempo la nostra solidità finanziaria"

L'acquisizione sostituirà "gli investimenti volti allo sviluppo di un nuovo elicottero monomotore già previsti nel piano" di Leonardo. "Siamo fieri - commenta Gian Piero Cutillo, managing director di Leonardo Helicopters - di accogliere quest'azienda innovativa come parte integrante del nostro forte business elicotteristico di rilevanza mondiale. Il prodotto sviluppato da Kopter si inserisce alla perfezione nel nostro portafoglio prodotti e beneficerà enormemente del nostro know how industriale e della nostra rete commerciale e dei servizi".

Marina Groenberg, ceo di Lynwood, commenta: "Siamo orgogliosi del forte sostegno che abbiamo dato allo sviluppo di Kopter e del suo programma SH09 negli ultimi dieci anni. Considerato lo stato di avanzamento del programma, questo per Leonardo è il momento migliore per procedere all'acquisizione". Mentre il ceo di Kopter, Andreas Loewenstein, sottolinea: "È straordinario avere un player solido come Leonardo quale nostro investitore industriale. Entrando a far parte di Leonardo otterremo il supporto per completare il nostro sviluppo sotto molteplici aspetti, rimanendo allo stesso tempo un attore innovativo e efficiente nel campo degli elicotteri monomotore".

Per la finalizzazione del contratto Leonardo è stata assistita da EY e Gatti Pavesi Bianchi. Lynwood è stata assistita da Hogan Lovells.

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video Economia



        Vai al sito: Who's Who

        Modifica consenso Cookie