Borsa: Milano -0,45% con Cnh, Ferragamo

Spread stabile a 158 punti ma banche deboli, corre Atlantia

(ANSA) - MILANO, 10 DIC - Piazza Affari senza grande smalto con il Ftse Mib che perde lo 0,45% a 22.849 punti. In luce Atlantia (+2,76%) sui rumors di di un possibile ingresso di Cdp nel capitale. Positive anche Leonardo (+0,7%), Italgas (+0,59%).
    Deboli i bancari nonostante lo spread stabile a 158 punti base.
    Ubi cede lo 0,17% Banco Bpm lo 0,25. Controcorrente Mediobanca (+0,69%). Nel risparmio gestito Azimut segna un -0,09% all'indomani dei dati sulla raccolta a novembre. Maglia nera Cnh (-1,39%) e Ferragamo (-1,28%). Fuori dal paniere principale Mediaset cede lo 0,81%. Ieri Il Tribunale di Milano ha accolto la richiesta del gruppo di Cologno Monzese di rinviare a dopo l'assemblea del 10 gennaio, chiamata ad emendare alcuni punti dello statuto di Mediaset for Europe, la valutazione sulla sospensiva del voto dell'assemblea dello scorso settembre, che aveva dato il via libera alla fusione con Mediaset Espana e con essa alla nascita della holding olandese. Safilo guadagna l'1,38 per cento.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video Economia



        Vai al sito: Who's Who