H&M: contro sprechi abiti in affitto

Sperimentazione lanciata in negozio al centro di Stoccolma

(ANSA) - H&M, il colosso svedese della moda a basso prezzo, si veste di sostenibilità. Per rilanciare la sua immagine e respingere le accuse di inquinamento e di spreco, il marchio ha lanciato una nuova operazione (per ora limitata ad un solo negozio nel centro di Stoccolma): gli abiti non saranno solo in vendita ma anche in affitto, in modo da poter essere indossati più e più volte, senza incorrere nel rischio 'usa e getta'.
    Il noleggio ha la durata di una settimana e il costo è di 37 dollari a pezzo. Per ora è limitato ad una collezione di 50 capi offerti ai clienti del programma di fidelizzazione. H&M valuterà l'andamento dell'operazione per tre mesi e deciderà in seguito se espandere o meno la sperimentazione.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video Economia


    Vai al sito: Who's Who