Barilla: nuovo biscotto non è risposta a competition Ferrero

Le creme spalmabili stanno crescendo dell'11%

 Il lancio di Biscocrema da parte di Pan di Stelle, brand del gruppo Barilla, "non è una risposta alla competition" con Ferrero. Lo ha detto Julia Schwoerer, vice presidente marketing di Mulino Bianco, in occasione della presentazione a Milano del nuovo biscotto firmato Pan di Stelle.
    "Non vogliamo fare la guerra dei numeri né delle quote, noi siamo leader di mercato con il 37% di quota valore. Il mercato dei biscotti non è fatto di questi biscotti 'indulgenti', ma di grandi classici, prodotti healthy, integrali, vale 1,5 miliardi quindi stiamo parlando di una parte della storia di una grande categoria".
    "Questo lancio non è una reazione alla competition, ma una naturale estensione di strategia di espansione della marca che facciamo da anni", ha aggiunto Schwoerer, che è nata "con un biscotto" nel 1983. "Ci auguriamo che tutte queste attività aiutino a far crescere la categoria in modo sano e dare alle persone novità e prodotti buoni come ha fatto il lancio della crema: le creme spalmabili stanno crescendo dell'11%" e questo "ci interessa più delle quota o il numero del venduto".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video Economia



      Vai al sito: Who's Who

      Modifica consenso Cookie