Upb, da calo spread nel 2020 -2,2 mld spesa interessi

Riduzione complessiva con calo interessi 5,6 miliardi

(ANSA) - ROMA, 20 NOV - Nel 2020 la riduzione di spesa per interessi sui titoli di Stato sarà di circa 5,6 miliardi, 5,56 per l'esattezza. La stima è dell'Upb che calcola una riduzione di circa 2,491 miliardi per una riduzione generale dei tassi e di 2,2 miliardi per la riduzione dello spread. Nel 2021 il risparmio dovrebbe quasi raddoppiare a 10,426 miliardi dei quali 5,079 per la riduzione dei tassi e 4,766 miliardi per il calo dello spread. Nel 2022 infine la cifra prevista sarà di 15,625 miliardi: 7,705 miliardi di risparmi per il calo dei tassi, 7,184 per la riduzione dello spread.
    Cumulativamente, sottolinea l'Upb, per il periodo 2019-2022, la riduzione di spesa per interessi sui titoli di Stato stimata tra il Def e la Nadef è dovuta per circa 15,6 miliardi alla caduta generalizzata dei tassi e per circa 14,3 miliardi al calo dello spread.(ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video Economia

    Ultima ora


    Vai al sito: Who's Who