Expo2020: Commissariato italiano debutta su Tiktok

Primo paese partecipante e tra pionieri p.a. a sperimentarlo

   Il Commissariato italiano per Expo 2020 Dubai sbarca su Tiktok, la piattaforma social molto usata dagli utenti più giovani della rete con l'account "Italy Expo 2020": un'iniziativa da 'pionieri', spiega una nota, sia tra i paesi che partecipano all' Esposizione Universale sia tra le amministrazioni pubbliche italiane. L'Italia infatti è per ora l'unico tra i quasi duecento Paesi e organizzazioni che saranno presenti a Dubai ad avere un profilo su Tiktok: questo permetterà di far conoscere ancor di più il "sistema Italia" negli stati chiave del continente asiatico dove si registra un altissimo numero di utenti attivi sulla piattaforma. La nuova piattaforma è utilizzata dalla community soprattutto per sfide tematiche che fanno leva sulla creatività e sul proprio talento. Tra il 2018 e il 2019 gli argomenti più dibattuti sono stati 'environment' e 'beauty', temi cardine della partecipazione dell'Italia ad Expo 2020, reinterpretati nel claim "Beauty connects People". Il Commissariato italiano è tra le primissime amministrazioni pubbliche in Italia ad approdare su questo canale nell'ambito di un più ampio programma di comunicazione che risponde alle istanze e tendenze dei social.
    Oltre che su Tiktok, infatti, il Commissariato italiano è presente su Facebook, Twitter, Instagram, Linkedin e Youtube.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video Economia


      Vai al sito: Who's Who