Trump a Powell, 'tassi Fed troppo alti'

'E dollaro troppo forte danneggia manifatturiero e crescita'

(ANSA) - WASHINGTON, 19 NOV - "Nel mio incontro con Hay Powell ho contestato il fatto che il tasso della nostra Fed è troppo alto rispetto ai tassi di interesse di altri Paesi competitori. Infatti i nostri tassi dovrebbero essere più bassi di tutti gli altri (noi siamo gli Usa). Un dollaro troppo forte danneggia il manifatturiero e la crescita!": lo ha twittato Donald Trump dopo l'incontro di lunedì mattina alla Casa Bianca con il presidente della Fed Jerome Powell, ignorando di nuovo la tradizionale indipendenza della banca centrale americana.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video Economia


        Vai al sito: Who's Who