Borsa: Europa resta rialzo,Milano +0,39%

Spread sale a 154 punti, future su Stati Uniti positivi

(ANSA) - MILANO, 19 NOV - Le Borse europee proseguono in rialzo a metà seduta con acquisti in particolare su industriali e finanziari. Londra resta in testa (+1,15%) in attese delle elezioni britanniche del 12 dicembre. Più cauta Parigi (+0,34%) mentre indietreggia leggermente Francoforte che guadagna comunque lo 0,94% con Volkswagen in recupero (+1,31%) dopo la flessione della vigilia in scia al profit warning. Milano dimezza il rialzo della mattinata con il Ftse Mib a +0,39% (23.555 punti) con vendite in particolare su Generali (-0,89%), Mps (-0,74%), Salini Impregilo (-0,62%). Mentre lo spread tra btp e bund sale a 154 punti rispetto ad una apertura a 151,7. Confermano tuttavia il buon passo le banche con Bper che sale dell'1,99%, Ubi dell'1,56%, Unicredit dell'1,41%. In testa al listino principale resta Azimut (+2,99%). Tim guadagna l'1,41% mentre guarda alla partita Open Fiber. Anche i future sugli Stati Uniti sono in positivo nell'attesa degli ordini industriali e del dato sui permessi di costruzione.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video Economia


      Vai al sito: Who's Who