Borsa:Milano prosegue debole,bene banche

In calo Mediobanca e Fca, si riduce spread a 153 punti

(ANSA) - MILANO, 18 NOV - La Borsa di Milano (-0,1%) prosegue debole, in linea con gli altri listini europei. Gli investitori restano alla finestra in attesa di Wall Street dove i futures sono positivi. In lieve calo lo spread tra Btp e Bund che si attesta a 153 punti, con il rendimento del decennale italiano all'1,2%.
    A Piazza Affari tengono le banche con Bper (+0,9%), Ubi e Intesa (+0,6%), Banco Bpm (+0,5%). In stabile rialzo Diasorin (+2,2%), insieme ad Azimut (+1,5%), Tim (+1,2%), Moncler e Stm (+1,3%). In fondo al listino Mediobanca (2,8%), in compagnia di Fca (-2,2%) e Unipol (-1,2%). Debole anche il comparto dell'energia con il prezzo del petrolio stabile. In calo Saipem (-0,7%), Tenaris (-0,4%) e Eni (-0,3%).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video Economia


        Vai al sito: Who's Who