De Micheli, seggiolini norma civiltà

Indignata per accuse.In arrivo rimborso 30 euro

(ANSA) - ROMA, 7 NOV - E'"sacrosanta e di civiltà" la legge sull'obbligo di installazione dei dispositivi anti abbandono, voluta e approvata da tutti i partiti per evitare che accadano tragedie simili a quelle avvenute in passato. Così, in sintesi la ministra delle Infrastrutture e dei trasporti, Paola De Micheli, in una nota video sul suo profilo facebook. La ministra spiega che sarà presto possibile ottenere il rimborso di 30 euro per la spesa sostenuta, "pertanto è bene conservare le ricevute di acquisto" e si indigna per le accuse che bollano come ulteriore tassa sulle famiglie questa norma. "Trovo vergognoso strumentalizzare la vita dei nostri figli a fini politici". E sulle "multe" per chi non è ancora dotato di questo strumento: c'è la disponibilità del governo e dell'intera maggioranza a intervenire per posticipare l'applicazione delle sanzioni" conclude la ministra.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video Economia


      Vai al sito: Who's Who