Borsa: Milano incerta, giù Pirelli e Fca

Banche tengono con spread, corre Bper, stabile Popolare Sondrio

(ANSA) - MILANO, 18 OTT - Partenza senza una direzione precisa per Piazza Affari, in linea con le incertezze dell'Europa che attende il voto di domani del Parlamento di Londra sul nuovo accordo Brexit: dopo un avvio leggermente positivo, l'indice Ftse Mib nei primi scambi cede lo 0,2%, con Pirelli, Fca e Leonardo che perdono oltre due punti percentuali.
    In tenuta le banche con lo spread nei confronti della Germania sempre attorno a quota 130 e l'ottimo avvio in particolare di Bper, che sale del 3%. Nel paniere a minore capitalizzazione, scarse ripercussioni per la Popolare di Sondrio (+0,2%) dal mancato acquisto della Cassa di risparmio di Cento.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video Economia


        Vai al sito: Who's Who