Borsa: Europa incerta, future Usa deboli

Attese novità Brexit, tensioni Cina-Usa su proteste a Hong Kong

(ANSA) - MILANO, 16 OTT - Le principali Borse europee sono incerte, in attesa di novità sulla Brexit, mentre il ministro competente, Stephen Barclay, annuncia una lettera a Bruxelles su una proroga in caso di mancata intesa entro il 19 ottobre. In negativo i future Usa, risolto in parte il conflitto sui dazi con la Cina, ma rinverdite le tensioni tra i due Paesi sulle proteste a Hong Kong, mentre negli Stati Uniti si fa più intenso il dibattito politico in vista delle presidenziali del 2020. I dati macroeconomici Usa sulle vendite al dettaglio a settembre intanto vengono registrate in calo, sotto le attese degli analisti.
    La migliore nel Vecchio Continente è Piazza Affari (+0,4%), nonostante i dati sugli ordini industriali e il fatturato in calo e la stima sull'inflazione a settembre al ribasso. Seguono Francoforte (+0,3%) e Madrid (+0,2%), Parigi è sulla parità (-0,05%) e Londra in negativo (-0,2%), con gli indici dei prezzi al dettaglio in discesa. L'indice d'area, Stoxx 600, è piatto (-0,06%).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video Economia


        Vai al sito: Who's Who