Borsa:Europa conferma calo, Milano -0,3%

Lloyds sconta settimana decisiva per Brexit, bene Pirelli

(ANSA) - MILANO, 14 OTT - Confermano il calo le principali borse europee sulla scia dell'andamento degli scambi a New York.
    In una giornata piuttosto calma, dovuta all'assenza degli investitori giapponesi per la festa nazionale in corso, Londra, Parigi e Madri (-0,65% tutt'e 3) sono le peggiori, precedute da Francoforte (-0,5%) e Milano (-0,3%), che, nonostante il segno meno, è in testa. Le vendite si concentrano sul comparto del greggio, con il petrolio in calo del 3,13% (Wti). Total (-1,5%) Eni (-0,9%) e Saipem (-1,4%) sono tra i più colpiti insieme a Subsea7 (-2%) e Tullow (-1,25%). Bene gli automobilistici Dometic (+1,5%), Pirelli (+0,85%), Fca (+0,7%) e Renault (+0,79%) sull'onda lunga dell'accordo tra Usa e Cina sui dazi di venerdì scorso. Segnano il passo invece i bancari Lloyds (-3,37%) Bank of Ireland (-2,7%), Rbs (-1,8%) e Barclays (-1,67%) all'inizio di una settimana che si preannuncia decisiva per la Brexit.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video Economia


        Vai al sito: Who's Who