Cina: Usa tolgano entità da lista nera

"Tuteleremo nostri interessi, stop a interferenze su Xinjiang"

(ANSA) - PECHINO, 9 OTT - La Cina sollecita "con forza" gli Usa a fermare "immediatamente" i "giudizi irresponsabili sulla questione dello Xinjiang", a bloccare le sue interferenze "negli affari interni della Cina" e a rimuovere "il prima possibile" le 28 entità tecnologiche cinesi dalla lista nera del commercio americano con l'accusa di violazione dei diritti umani.
    Pechino, ha assicurato un portavoce del ministero del Commercio in una nota diffusa nella notte, "prenderà tutte le misure necessarie per tutelare in modo risoluto i suoi interessi".
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video Economia


    Vai al sito: Who's Who