Borsa Milano cauta (+0,14%), in luce Tim

Acquisti su Atlantia

(ANSA) - MILANO, 9 OTT - Prevale la cautela a Piazza Affari (+0,14%) in linea con gli altri listini europei che guardano allo scontro fra Stati Uniti e Cina che precede la ripresa dei negoziati sui dazi. Si mette in luce Tim (+1%) mentre resta aperta la partita della presidenza in un mercato che ha trascurato alla vigilia l'ipotesi di uno scorporo dei data center. Bene intonata Diasorin (+0,80%) e ancor più Atlantia (+1,14%) in attesa che si definisca col governo il ruolo nella partita Alitalia da una parte e Autostrade dall'altra.
    Proseguono gli acquisti su Banco Bpm (+0,78%) e Ubi (+0,58%) nella prospettiva di una integrazione fra le due banche ma a correre davvero, fuori dal paniere principale, è Salini Impregilo (+2,57%) grazie al maxi-contratto in Usa. Segno meno invece per Snam (-0,54%), Cnh (-0,58%), Fineco (-0,39%), Unipol Sai (-0,38%) e Unipol (-0,19%).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video Economia


      Vai al sito: Who's Who