Petrolio: prezzo sale a 58,62 dollari

Brent cresce 64,73 dollari

(ANSA) - ROMA, 20 SET - Tornano a salire le quotazioni del petrolio con il proseguire delle tensioni tra Usa ed Iran nella settimana che ha già visto l'attacco agli impianti sauditi. I contratti sul greggio Wti con scadenza a ad ottobre guadagnano lo 0,8% a 58,62 dollari al barile. Il Brent recupera 33 centesimi a 64,73 dollari al barile

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video Economia


    Vai al sito: Who's Who