Mediaset: Berlusconi, soci amici o soli

Vivendi è imprevedibile. Peninsula rafforza progetto Mfe

Silvio Berlusconi preferirebbe avere in Mediaset soci amici piuttosto che 'nemici', "ma anche preferirei che non ci fossero soci e che Mediaset andasse avanti con le sue forze". Così il fondatore del gruppo televisivo risponde a una domanda a margine della consegna del millesimo elicottero Aw139 di Leonardo sul recente accordo con Peninsula per l'operazione Mfe. Vivendi potrebbe recedere? "Non so, è al di là del nostro modo di comportarci che è quasi imprevedibile", aggiunge Berlusconi. "Non avevamo problemi, adesso c'è stata questa ulteriore offerta, ci è sembrato rafforzare l'immagine dell'operazione e quindi è stata accettata. Però avevamo già la possibilità di essere noi capaci di sostenere l'eventuale richiesta da parte dei soci di ridare le azioni", dice ancora Berlusconi a proposito dell'accordo di Mediaset con il fondo Peninsula che potrebbe investire oltre un miliardo per 'coprire' l'eventuale recesso da parte di Vivendi nell'operazione MediaforEurope (Mfe).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video Economia


        Vai al sito: Who's Who