Atlantia: ipotesi comitato esecutivo

In attesa nuovo Ad. Nessun impatto su società operative

- La costituzione di un comitato esecutivo, così come previsto dallo Statuto, è l'ipotesi sul tavolo del Cda di Atlantia convocato su richiesta dell'attuale Ad Giovanni Castellucci nel corso del quale potrebbe rimettere il proprio mandato. Il comitato, che secondo quanto risulta all'ANSA sembra prendere piede, sarebbe giudicato possibile per una holding finanziaria, dato che le società operative controllate sono tutte presidiate da amministratori nella pienezza dei poteri, e consentirebbe di prendere tempo -sotto la guida del presidente Fabio Cerchiai -per cercare un nuovo Ad.

Tiene Atlantia alla partenza in Piazza Affari dopo lo scivolone dei giorni scorsi: il titolo della holding controllante di Autostrade, comunque sempre nervoso, sale dello 0,5% a 20,55 euro. La perdita complessiva delle sedute di venerdì e lunedì in Borsa a Milano è stata di oltre il 15%
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video Economia


        Vai al sito: Who's Who