Borsa: Milano avanza (+1,3%)

Piazza Affari spinta dalle banche, spread stabile a 202 punti

(ANSA) - MILANO, 21 AGO - La Borsa di Milano (+1,3%) avanza e snobba la crisi di governo. Piazza Affari ha avviato le contrattazioni in terreno positivo per poi allungare il passo grazie anche al rimbalzo delle banche. Lo spread tra Btp e Bund si mantiene stabile a 202 punti base, con il rendimento del decennale italiano all'1,34%.
    Tra gli istituti di credito si mettono in mostra Mps (+2,2%), Banco Bpm (+1,9%), Bper (+1,4%) e Unicredit (+1,1%). Seduta all'insegna dell'ottimismo anche per il comparto dell'auto con Fca (+1,6%), Cnh (+1,5%) e Ferrari (+1,1%). Si muovono in positivo Leonardo (+1,6%), Atlantia (+1,2%) e Tim (+0,8%).
    In rosso Mediaset (-0,5%), dopo le indicazioni degli advisor dei fondi in vista dell'assemblea sul riassetto del gruppo. A Madrid è invariata Mediaset Espana mentre a Parigi è in lieve rialzo Vivendi (+0,6%).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video Economia


        Vai al sito: Who's Who