Borsa: Milano in rosso attende Conte

A Piazza Affari soffrono le banche, spread Btp-Bund a 215 punti

(ANSA) - MILANO, 20 AGO - La Borsa di Milano prosegue in calo con il Ftse Mib che cede lo 0,9% a 20.528 punti, in attesa delle comunicazioni del presidente del consiglio Giuseppe Conte al Senato e degli sviluppi della situazione politica. A Piazza Affari, ultima in Europa, soffrono le banche mentre lo spread tra Btp e Bund tedesco si attesta ora a 215 punti base, con il rendimento del decennale italiano all'1,45%.
    In fondo al listino ci sono Bper (-3,6%), Ubi (-3,4%), Mps (-3,3%) e Banco Bpm (-3,1%). In rosso anche Tim e Leonardo (-1,6%) ed Enel (-1,4%). In positivo la Juve (+3,1%) e Prysmian (+1,8%).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video Economia


        Vai al sito: Who's Who