Borsa: Europa accelera, Milano +1,7%

Futures Usa positivi, tra due giorni verbali Fed

(ANSA) - MILANO, 19 AGO - Allungano il passo le Borse europee nonostante il report della Bundesbank sul rallentamento dell'economia tedesca. Milano (Ftse Mib +1,7%) si conferma in testa seguita da Francoforte (+1,45%), Parigi (+1,15%), Londra (+1,1%) e Madrid (+0,75%). Gli occhi degli investitori sono puntati su Hong Kong, dove la polizia ha parlato di corteo "generalmente pacifico", stemperando una tensione che, come ha sottolineato lo stesso presidente Usa Donald Trump, potrebbe bloccare il dialogo sui dazi. Gli acquisti interessano le auto e i produttori di microchip, i più colpiti dalla guerra commerciale. In luce Volkswagen (+2%), Fca (+2,1%), Renault (+2,3%), Peugeot (+1,9%) e Bmw (+1,8%). Bene sul fronte tecnologico Dialog Semiconductor (+4,3%), Infineon (+3,5%) ed Stm (+1,8%). Sprint dei telefonici Iliad (+3,4%), Cellenx (+2,9%) e Tim (+2,47%), mentre in campo bancario, con lo spread a 209,5 punti, corrono Intesa (+2,39%), Unicredit (+2,76%) e Ubi (+2,7%). Bene Commerzbank (+3%), Hsbc (+2%) e SocGen (+1,9%).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video Economia


        Vai al sito: Who's Who