Germania: Pil torna in negativo,-0,1%

Pesa effetto dazi

(ANSA) - ROMA, 14 AGO - L'economia tedesca torna sotto zero: il Pil nel secondo trimestre ha segnato un calo dello 0,1% rispetto ai tre mesi precedenti, risultando invariato su base annua (+0,4% destagionalizzato). Pesa la gelata dei dazi sul commercio internazionale, e i dati di oggi mettono sotto ulteriore pressione il governo della cancelliera Angela Merkel per fornire uno stimolo di bilancio all'economia. Già nell'ultimo trimestre 2018 il Pil aveva segnato -0,2%, per poi tornare positivo.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video Economia


      Vai al sito: Who's Who