Borsa: Europa lima rialzo dopo Cina

In rosso le Tlc e le banche, resta stabile l'euro sul dollaro

(ANSA) - MILANO, 15 LUG - Le Borse europee limano i rialzi iniziali dopo i dati del Pil cinese nel secondo trimestre. Sullo sfondo resta sempre il contenzioso sui dazi che ha inciso negativamente sull'andamento del prodotto interno lordo cinese.
    Sul fronte valutario l'euro sul dollaro si attesta a 1,1272 a Londra.
    Piatto l'indice Stoxx 600 (+0,02%). In rialzo Francoforte (+0,3%) e Madrid (+0,2%) mentre sono invariate Londra (-0,07%) e Parigi (+0,02%). I listini del Vecchio continente sono sostenuti dai tecnologici (+0,3%) e dal comparto dei materiali (0,5%) dove si mette in mostra ArcelorMittal (+1,6%).
    In rosso le Tlc (-0,3%) con Vodafone (-0,9%), Deutsche Telecom (-0,4%) e Orange (-0,2%). In negativo il comparto energetico (-0,3%) dove si mostrano deboli Bp (-0,6%), Repsol e Shell (-0,5%). Male anche le banche (-0,3%) con Barclays (-1,4%), Commerzbank (-0,9%) e Banco Santander (-0,3%).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video Economia


      Vai al sito: Who's Who