Ue, Vestager: 'L'Italia crede da sola di aver capito tutto'

'E' la vecchia politica, sono gli altri che non capiscono'

 Le tensioni nei rapporti Italia-Ue "non sono un fatto nuovo" per Margrethe Vestager, commissario alla concorrenza. "Non è affatto nuovo - ha detto in un video messaggio al Festival del 'Foglio', secondo quanto riporta un abstract - che qualcuno dica: 'Tutti gli altri non hanno capito niente, io ho capito tutto e ho qui la soluzione miracolosa'. E' un'idea vecchia. Non molto innovativa". "I libri di storia - ha concluso - sono pieni di esempi così. Ciò che deve far pensare è che i cittadini credano a queste storie e dicano: 'Voglio votare per lui'".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video Economia


        Vai al sito: Who's Who