La ristorazione traina l'occupazione

Fipe, a giugno 101mila assunzioni ma 1 su 4 non trova personale

(ANSA) - ROMA, 11 GIU - L'estate è per molti un'occasione di lavoro stagionale e l'universo dei bar, stabilimenti, hotel, ristoranti e gastronomie sono motori dell'occupazione in vista dell'alta stagione turistica. "A trainare la domanda di assunzioni è la filiera turistica ed in tale ambito il ruolo di primo piano spetta alla ristorazione con 101mila nuove assunzioni, oltre il 20% di quelle totali, che ammontano a 473mila". Lo sottolinea, in una nota, Fipe (Federazione italiana pubblici esercizi) su dati Excelsior, lamentando tuttavia che "in un caso su quattro le imprese hanno difficoltà a trovare figure professionali adeguate al profilo richiesto, soprattutto tra il personale di sala", conclude la Federazione esprimendo "preoccupazione" anche per le attività stagionali.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video Economia


      Vai al sito: Who's Who