Borsa: Europa sale con auto e minerari

Milano avanza dello 0,6, spread stabile a 257. Bene Cnh e Tim

(ANSA) - MILANO, 11 GIU - Si allunga sull'Europa l'ottimismo degli investitori che in mattinata ha già contagiato le Borse asiatiche, tutte in rialzo. Francoforte (+1,1%) tira la volata ai listini del Vecchio Continente, precedendo Milano (+0,6%), Londra (+0,5%) e Parigi (+0,4%) mentre lo spread Btp-Bund si mantiene a 257 punti base.
    Le Borse guardano agli sviluppi della guerra commerciale tra Cina e Usa, dopo le nuove minacce di Donald Trump, che ha promesso nuovi dazi in caso di mancato incontro al G20 di Osaka con Xi Jinping. In Asia i listini cinesi hanno preso il volo in scia alle misure a sostegno della spesa dei governi locali in infrastrutture.
    Sui listini europei corrono le auto (+1,9% l'indice Stoxx di settore) e le materie prime (+1,4%). A Piazza Affari si mettono in luce Cnh Industrial (+1,9%), Banca Generali (+1,8%) e Banco Bpm (+1,8%). Bene anche Tim (+1,8%) che è al lavoro per inglobare Open Fiber.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video Economia


        Vai al sito: Who's Who