Mossa, siamo big ma pensiamo da start up

'Ricette d'innovazione' di Banca Generali con Dattoli e Rajola

(ANSA) - ROMA, 4 GIU - "Vogliamo essere degli innovatori nella sfida di una crescita sostenibile in grado di portare valore nel tempo a tutti gli interlocutori che gravitano intorno alla banca". Così l'amministratore delegato di Banca Generali, Gian Maria Mossa, ha risposto alle domande di oltre 300 studenti dell'Università Cattolica nel confronto "Ricette di Innovazione" organizzato con Federico Rajola, docente di organizzazione aziendale e responsabile del Cetif, e Davide Dattoli, giovane fondatore e Ceo della start up Talent Garden, recentemente inserito nella lista degli under 30 più influenti in Europa dalla rivista Forbes. Al centro delle discussioni il tema della crescita. Talent Garden ha raccolto 60 milioni da investitori privati per costruire centri di co-working all'insegna di un ecosistema digitale in cui far crescere giovani professionisti e aziende informatiche. Oggi vanta una presenza in 8 Paesi europei, 160 dipendenti e 25 spazi tutti occupati per la quasi totalità.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video Economia


        Vai al sito: Who's Who