Enpam, per Corte Conti fine strutturati

'Esposizione 176 milioni a fine 2017, quasi tutti scadono 2018'

(ANSA) - ROMA, 16 MAG - Fra il 2001 e il 2009 l'Enpam (Ente di previdenza dei medici e degli odontoiatri) "si espose fortemente sul mercato dei titoli strutturati per un importo che superò i 3 miliardi di euro: da allora, in assenza di acquisti ulteriori, per effetto di cessioni e rimborsi, quella esposizione si è gradualmente ridotta, fino a 176 milioni a fine 2017 (al 2016 ammontava a 784 milioni), quasi tutti in scadenza nel 2018". E' così che si esprime la Corte dei Conti nell'ultima relazione della Sezione controllo Enti dell'organismo contabile, secondo quanto rende noto la stessa Cassa pensionistica, sostenendo come la magistratura contabile "certifica la solidità dell'Enpam, che ha conseguito nuovamente un risultato economico positivo, e attesta l'estinzione dell'esposizione ai titoli strutturati".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video Economia


      Vai al sito: Who's Who