Mediaset: boom utile con meno ricavi

Forte taglio dei costi, sia per diritti calcio sia 'interni'

(ANSA) - MILANO, 14 MAG - Nel primo trimestre dell'anno Mediaset ha registrato un utile netto di 39,6 milioni, in fortissimo incremento rispetto ai 3,5 milioni dello stesso periodo del 2018. I ricavi netti sono di 718 milioni rispetto agli 839 milioni del 2018 mentre l'indebitamento finanziario netto al 31 marzo 2019 è diminuito a 791 milioni. La raccolta pubblicitaria italiana del secondo trimestre, al netto della cessazione del calcio pay e dell'effetto Mondiali, dovrebbe essere in linea con quella del primo trimestre.
    In particolare, i ricavi del Biscione in Italia sono stati pari a 492 milioni rispetto ai 609 milioni dello stesso periodo dell'anno precedente, mentre in Spagna ammontano a 226 milioni rispetto ai 229 milioni del 2018. I costi operativi complessivi consolidati (costi del personale, costi per acquisti, servizi e altri oneri, ammortamenti e svalutazioni di diritti e di altre immobilizzazioni) ammontano a 639 milioni rispetto agli 810 milioni del primo trimestre 2018.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video Economia


      Vai al sito: Who's Who