Confindustria: Def,realismo ma dice poco

Manovra sarà arduo esercizio. Scenario resta fragile e incerto

(ANSA) - ROMA, 26 APR - Il Governo ha varato un "Def realistico", "ma dice poco", avverte il Centro studi di Confindustria con la sua analisi mensile 'congiuntura flash'.
    "Il Governo sembra consapevole della difficile fase congiunturale e rivede realisticamente le stime" di crescita""; "indica gli obiettivi da raggiungere ma non dice quali politiche economiche intende adottare per realizzarli".Gli economisti di via dell'Astronomia, guidati dal capoeconomista di Confindustria Andrea Montanino, rilevano che sulle coperture necessarie che deriverebbero da contrasto all'evasione fiscale e spending review "si tratta di misure solo accennate" mentre "per il 2019 nei ministeri non è stato avviato il processo di revisione di spesa interno". Intanto, avverte ancora il CsC, scrivere la prossima legge di bilancio sarà "un arduo esercizio", "la strada è ancora impervia". E, in una Italia che "non cresce", "lo scenario a inizio secondo trimestre resta fragile e incerto".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
        TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

        Video Economia


        Vai al sito: Who's Who