Borsa: Europa migliora dopo Pil Usa, Milano +0,15%

Futures Usa contrastati, Spread scende a 265 punti

(ANSA) - MILANO, 26 APR - Migliorano le principali borse europee dopo il rialzo oltre le stime del Pil Usa nel primo trimestre. Milano (+0,15%) si porta in territorio positivo, mentre accelerano sia Parigi (+0,3%) sia Francoforte (+0,1%), mentre Londra e Madrid si portano in parità. Contrastati i futures Usa. Segno meno per i petroliferi Tullow (-3,07%), Lundin (-3,07%), Saipem (-2,97%), Bp (-1,8%), Shell (-1,2%) ed Eni (-0,9%) con il ripiegamento del prezzo del greggio. A due velocità i bancari, dopo il monito di ieri della Bce e in attesa del giudizio di S&P sul merito di credito italiano. Occhi su Commerzbank (+2,9%), mentre scivola Deutsche Bank (-3%) dopo la trimestrale. In Piazza Affari, con lo spread in calo a 265 punti, si muovono a due velocità Unicredit (-0,6%), Intesa (-0,07%) e Banco Bpm (+0,15%).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video Economia


        Vai al sito: Who's Who