Commercio estero: a marzo export -0,4%

Dati Istat extra Ue, calo del 2,7% da marzo 2018, pesano le navi

(ANSA) - ROMA, 24 APR - A marzo 2019, le esportazioni dell'Italia verso i paesi extra europei sono in flessione su base mensile dello 0,4% e su base annua del 2,7%, secondo gli ultimi dati Istat. Il primo trimestre registra invece una crescita dello 0,3% rispetto al trimestre precedente. Le importazioni dai paesi extra Ue salgono, invece dello 0,4% a marzo da febbraio, calano dello 0,5% su base annua e perdono il 4,7% nel primo trimestre, affossate dall'energia. "La dinamica negativa dell'export verso i paesi extra Ue a marzo 2019 è influenzata, sia su base annua che mensile, da movimentazioni occasionali di elevato impatto", spiega l'Istat facendo riferimento a vendite di navi a febbraio 2019 e marzo 2018. La flessione congiunturale delle esportazioni è marcata per i beni strumentali (-4,9%) mentre quasi tutti gli altri raggruppamenti principali di industrie sono in aumento. Su base annua, l'export è in forte diminuzione verso paesi Mercosur (-18,4%), Turchia (-14,9%) e Stati Uniti (-11%).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
      TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

      Video Economia


      Vai al sito: Who's Who