Borsa: Europa in calo con dati pmi

Spread a 255, euro scivola 1,13 dlr, future Usa negativi

(ANSA) - MILANO, 18 APR - Seduta all'insegna della debolezza per le Borse europee con l'indice d'area Euro Stoxx che perde un quarto di punto. Tra le singole Piazze Londra cede lo 0,26%, Parigi lo 0,31%. Piatta Francoforte (+0,02%) mentre prosegue la fase di debolezza per il settore manifatturiero in Germania con l'indice Pmi sotto le attese. Milano è la maglia nera e cede lo 0,67% con gli ordini industriali in calo a febbraio. Sul listino soffrono le banche con Ubi in testa (-2,2%) mentre dimezza le perdite Fineco (-1,98%). Giù ancora la Juventus (-3,35%) mentre accelera Buzzi (+1,9%). Lo spread tra btp e bund è a 255 punti rispetto ad una apertura a 253. Il petrolio torna sotto i 64 dollari. L'euro, invece scivola sotto 1,13 dollari dopo i dati negativi sull'attività manifatturiera in Germania e Francia (ai minimi da agosto 2016). In negativo anche i futures su Wall Street con una serie di dati macro in agenda: vendite al dettaglio, richieste di sussidi di disoccupazione, pmi servizi e manifatturiero.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video Economia


      Vai al sito: Who's Who