Upb, ok Def programmatico ma rischi

Nel 2020 serviranno coperture per 25 mld senza flat tax

(ANSA) - ROMA, 16 APR - L'Ufficio parlamentare di Bilancio ha validato anche il quadro macroeconomico programmatico contenuto nel Def perché previsioni del Mef sono "nel complesso coerenti" con quelle del panel Upb. Lo ha detto il presidente, Giuseppe Pisauro, in audizione sul Def, ribadendo però che "lo scenario macroeconomico a medio termine dell'economia italiana resta condizionato da forti rischi, prevalentemente orientati al ribasso, che inducono cautela nelle previsioni". Nel 2020 serviranno coperture "per 25 miliardi" senza contare le "ulteriori misure compensative" per la flat tax, spiega l'Upb.
    Come si evince dalla tabella allegata al documento consegnato alle commissioni Bilancio di Camera e Senato, serviranno circa 2 miliardi (1,8) per gli investimenti e circa 23 miliardi se non si vogliono fare scattare gli aumenti Iva. Quanto agli ulteriori 2 miliardi necessari per portare il deficit al 2,1% programmatico si ricorda che è già prevista ulteriore spending review per 2 miliardi.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video Economia


        Vai al sito: Who's Who