Banche:risparmiatori a Conte,ci incontri

Lettera associazioni dopo slittamento decreto rimborsi

Le associazioni dei risparmiatori colpiti dalle crisi bancarie, visto lo slittamento a maggio del provvedimento sui rimborsi, chiedono al presidente del Consiglio Giuseppe Conte un nuovo incontro il 18 aprile o "saremo costretti a chiamare i risparmiatori alla protesta in piazza contro l'attuale Esecutivo". In una lettera ricordano come, dopo l'incontro avvenuto l'8 aprile a Palazzo Chigi "aveva comunicato a tutti i presenti che in occasione del Consiglio dei Ministri che si sarebbe tenuto all'indomani, martedì 9 aprile, sarebbe stata emanata la normativa disciplinante le modalità di accesso dei risparmiatori al Fondo indennizzo". "Ad oggi - si legge - tuttavia, di tale normativa non vi è traccia ed anzi abbiamo appreso che il decreto crescita - all'interno del quale, in base a quanto da Lei dichiarato, sarà contenuta la normativa di cui trattasi - slitterà a maggio.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video Economia


      Vai al sito: Who's Who