Borsa: Asia in ribasso, teme recessione, Tokyo-3%

Dopo la correzione dei mercati Usa ed europei venerdì

Mercati azionari asiatici in netta contrazione dopo il tonfo di Wall Street e delle piazze europee venerdì. I timori sulla crescita sono stati ravvivati dai deludenti dati macroeconomici in arrivo dall'Europa, mentre gli investitori sono in attesa della ripresa delle trattative commerciali tra Cina e Stati Uniti giovedì a Pechino.
    Sull'Europa pesa sempre l'incognita Brexit. L'indice giapponese Nikkei 225 è sceso del 3,2% a 20.930 punti, mentre il Composite di Shanghai ha perso dell'1,1%. L'Hang Seng di Hong Kong ancora aperto cede il 2,2%, e la Corea del Sud Kospi è scesa dell'1,9%.
    L'Asx200 di S&P australiano ha ceduto l'1,2%. Il Set della Thailandia perde lo 0,9% dopo le elezioni generali. Tra gli avvenimenti macroeconomici attesi oggi, l'indice Ifo sulla fiducia delle aziende tedesche e la comunicazione del Tesoro sull'ammontare dei titoli a medio e lungo termine che conta di collocare nell'asta di giovedì.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
      TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

      Video Economia


      Vai al sito: Who's Who