Borsa Milano chiude in rialzo, sale Juve

Bianconeri (+1,3%) con Ronaldo in campo. Spread a 241 punti

(ANSA) - MILANO, 21 MAR - In un'Europa che è andata in ordine sparso, Piazza Affari ha chiuso in crescita (+0,2%), facendo peggio solo di Londra che, nel giorno in cui in Ue si discuteva su una proroga per la Brexit, ha guadagnato lo 0,88%. A Milano sono salite St (+4,4%) e Poste (+2,3%), insieme a Tenaris (+1,9%) e Campari (+1,6%). Bene anche Tim (+1,4%), dopo che l'a.d. Luigi Gubitosi ha parlato, come extrema ratio, dell'ipotesi di cedere quote di Tim Brasil per ridurre il debito. Acquisti sulla Juventus (+1,37%), dopo la multa da 20 mila euro della Uefa a Ronaldo, che però potrà giocare i quarti di Champions. Lo spread tra Btp e Bund ha chiuso in lieve calo a 241 punti base, dai 244 di ieri. Ma le banche non ne hanno tratto giovamento, pagando invece la decisione della Fed di lasciare invariati i tassi di interesse. Mps ha perso il 2,5%, Unicredit l'1,7%, Saipem l'1,48%, Ubi l'1,22%, Bper lo 0,88%.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video Economia


        Vai al sito: Who's Who