Borsa: Milano sale, bene Buzzi e Tim

Spread a 240 punti, banche caute, giù Moncler

(ANSA) - MILANO, 20 MAR - Piazza Affari si porta sopra la parità (+0,18%) dopo un avvio debole, sostenuta da Tim (+1%), Fca (+1,6%) all'indomani della corsa della vigilia a seguito dell'interesse manifestato da Psa (+0,04% a Parigi) e Buzzi (+3,78%), spinta dalla ripresa della domanda di cemento. Acquisti moderati su Leonardo (+0,39%) e Juventus (+0,34%), caute le banche con lo spread in lieve risalita a 240,7 punti.
    Banco Bpm (-0,37%), e Ubi (-0,12%) sono oggetto di prese di beneficio dopo i recenti rialzi, mentre Unicredit (+0,25%) e Intesa (+0,45%) sono in cauto rialzo insieme a Bper (+0,19%) ed Mps (+0,11%). Scivola Moncler (-1,89%) in linea con il prezzo di 36,5 euro a cui ieri Eurazeo ha ceduto la propria quota del 4,8%. Giù anche Ferragamo (-1%) insieme a Eni e Saipem (-0,3%), in controtendenza con il prezzo del greggio.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video Economia

        Ultima ora


        Vai al sito: Who's Who