Petrolio: in calo a 58,39 dollari

Brent a 67,18. Verso slittamento decisione su produzione 2019

(ANSA) - ROMA, 18 MAR - Quotazioni del petrolio in lieve calo in avvio di settimana con i contratti sul greggio Wti con scadenza ad aprile che passano di mano a 58,39 dollari al barile contro il livello di 58, 82 di venerdì sera a New York. Il Brent passa di mano a 67,18 dollari. A Baku dove si svolge una riunione tecnica dell'Opec plus secondo quanto afferma il ministro saudita dell'Energia Khalid Al Falih, citato da Bloomberg, si starebbe considerando di far slittare la decisione sui livelli di produzione per il 2019.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
        TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

        Video Economia


        Vai al sito: Who's Who