Bce: su Tltro decisione non scontata

Prossima riunione il 7 marzo

La Bce prenderà in esame "molto presto" l'ipotesi di una nuova edizione del Tltro, i maxi prestiti alle banche, ma "questo non significa che verrà presa una decisione". Lo ha detto l'esponente della Bce, Peter Praet, ad una conferenza a Francoforte secondo quanto riferisce Bloomberg. La prossima riunione del Consiglio Bce è prevista il 7 marzo e finora il mercato scommetteva sul varo di un nuovo Tltro in quell'occasione.

PIAZZA AFFARI REAGISCE MALE, GIEì BANCHE  Gira in negativo il Ftse Mib: il listino principale della Borsa di Milano perde lo 0,15%. Sono pesanti le banche e Tim (-1,2%). In ribasso tutti i titoli degli istituto di credito dopo le parole di Peter Praet, membro del comitato esecutivo della Bce, secondo cui una discussione su una nuova tornata di Tltro (prestiti pluriennali alle banche) sarà aperta anche ma la Bce potrebbe non decidere subito in materia. Lo spread sale a 273 punti base col rendimento del decennale tedesco al 2,8%. Tra i titolo che soffrono maggiormente Banco Bpm (-3,1%), Mps (-1,7%), Bper (-1,5%), Unicredit (-1,3%), Fineco (-1,2%) Ubi (-1%) e Intesa (-0,85%). 
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
        TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

        Video Economia


        Vai al sito: Who's Who