Istat, l'export frena, +3% nel 2018

Francia e Germania primi Paesi per contributo alla crescita

 Nel 2018 le esportazioni italiane crescono ma a un ritmo più che dimezzato rispetto all'anno precedente. L'Istat registra un'espansione del 3%, in frenata dal 7,6% del 2017. Il tasso di crescita dell'export è più sostenuto verso i paesi Ue, in particolare la crescita delle vendite è superiore alla media nazionale verso Francia e Germania, che sono i primi paesi per contributo all'aumento delle esportazioni mentre l'incremento verso il Regno Unito è positivo ma assai contenuto.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video Economia


Vai al sito: Who's Who