Borsa, Asia in rialzo con dati Cina

Future su Europa e Usa in calo, oggi chiusa Wall Street

Seduta positiva per le Borse asiatiche che mettono a segno rialzi frazionali in scia ai dati macroeconomici cinesi, migliori delle attese pur confermando il rallentamento del gigante asiatico, e alle speranze di un accordo tra Pechino e Washington, dopo che venerdì è emersa una proposta della Cina per ridurre gli squilibri commerciali.
    Tokyo è salita dello 0,26%, Shanghai dello 0,56%, Shenzhen dello 0,61%, Sydney dello 0,18% e Seul dello 0,02%. In calo, invece, i future su Europa e Stati Uniti, con Wall Street che oggi chiusa per il Martin Luther King Day.
    Il Pil cinese ha frenato nel 2018 ai livelli più bassi dal 1990, salendo come nelle attese del 6,6%, mentre i dati sulla produzione industriale e sulle vendite al dettaglio di dicembre hanno infuso ottimismo. Gli investitori aspettano novità dal prossimo giro di colloqui tra Usa e Cina a fine mese anche se, secondo Bloomberg, non si sarebbero per ora fatti grandi progressi sul tema chiave della protezione della proprietà intellettuale.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video Economia


Vai al sito: Who's Who