Borsa: Europa debole, tiene Milano

Sfuma entusiasmo dazi e Fed. Bene Moncler e Unipol, giù Pirelli

(ANSA) - MILANO, 7 GEN - Borse europee deboli, con Londra, Parigi e Francoforte in calo dello 0,3% mentre Milano si mantiene sopra la parità (+0,2%). L'entusiasmo di venerdì relativo all'avvio del dialogo tra Cina e Usa sui dazi e l'atteggiamento conciliante della Fed in materia di politica monetaria, lasciano il campo a un atteggiamento più cauto degli investitori, delusi dal dato sugli ordini di fabbrica tedeschi, frenati a novembre dal calo della domanda dell'Eurozona. Sui listini europei soffrono i titoli dell'healthcare (-1%) e gli energetici (-0,6%). A Piazza Affari salgono Moncler (+1%), Unipol (+1,5%), Stm (+1,5%) e Azimut (+1,1%) mentre soffrono Pirelli (-1,6%), Brembo (-1,2%) e Tim (-1%). Lo spread btp-bund staziona a 268 punti base.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video Economia



Vai al sito: Who's Who