Borsa: Europa resiste, Milano +0,7%

Spread risale a 270 punti, bene Unicredit, stop Saipem e Salini

(ANSA) - MILANO, 13 DIC - Si mantengono in territorio positivo le principali borse europee ad eccezione di Londra e Parigi (-0,1% entrambe) dopo l'avvio degli scambi a Wall Street.
    Madrid (+1,2%) è la migliore seguita da Milano (+0,65%) e Francoforte (+0,2%). Il rialzo a 270 punti base del differenziale tra Btp e Bund tedeschi non ferma la corsa di Unicredit (+2%) e Intesa (+1,29%). Il calo del greggio pesa invece su Saipem, congelata al ribasso con un calo teorico del 5%. Sotto pressione anche le rivali Sbm (-3,52%), Subsea (-3,24%) e Aker Bp (-3,08%), attive nell'ingegneria petrolifera.
    In calo anche i produttori Tullow (-2,8%) e Bp (-1,36%), più caute invece Shell ed Eni (-0,4% entrambe). Stop al ribasso anche per Salini Impregilo (-28,7% teorico) per la vicenda Panama, che colpisce anche Sacyr (-14,87% a Madrid). Stop anche per Stefanel (-6,43% teorico), che ha presentato la domanda di concordato, ed Ovs (-30% teorico) dopo i risultati trimestrali.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video Economia


Vai al sito: Who's Who