Oro: a 1.251 dlr su tensioni Usa-Cina

Ai massimi da luglio sui mercati asiatici

(ANSA) - ROMA, 10 DIC - Le tensioni tra Usa e Cina con l'arresto della della direttrice finanziaria di Huawei, Meng Wanzho, spingono il prezzo dell'oro che si stabilizza sui massimi da luglio a 1.251 dollari l'oncia

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video Economia


Vai al sito: Who's Who