Pesano caso Huawei, calo greggio greggio e Moody's su banche

(ANSA) - MILANO, 6 DIC - E' completamente in rosso il listino principale di Piazza Affari (Ftse Mib -2,5%), fanalino di coda in un contesto europeo colpito dal caso Huawei e dal calo del greggio, mentre lo spread sale verso quota 290 punti, con Moody's che conferma la previsione negativa per le banche italiane. Scivolano Diasorin (-6,21%), Fineco (-5,02%), Saipem (-4,9%), Prysmian (-4,6%) ed Stm (-4,3%). Giù anche Unicredit (-4%), Mediaset (-4%) Fca (-3,83%), mentre appaiono più caute Italgas (-0,39%), A2a (-0,53%) e Ferragamo (-0,58%).(ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video Economia



Vai al sito: Who's Who